lunedì 12 gennaio 2009

Carrellata di artisti cantano De André a 'Che tempo che fa' di Fabio Fazio

Ieri sera, a 'Che tempo che fa', è andato in onda lo speciale su Fabrizio De André. Vari artisti si sono succeduti per omaggiare il poeta-cantautore genovese, presentando, ognuno, una canzone. ITALIANI IMBECILLI vorrebbe poter esprimere un giudizio in merito alle interpretazioni e stilare anche una classifica.
In una serata celebrativa potrebbe risultare poco opportuna una classifica, ma in questo particolare caso, in cui il confronto con Fabrizio è inevitabile, ci sembra plausibile esprimere un nostro parere.
In base a soggettivi criteri di valutazione, riferiti ad aspetti tecnici ed emotivi, ecco la nostra classifica.

1 Cristiano De André e Mauro Pagani (Crêuza de mä)
2 Ivano Fossati (Smisurata preghiera)
3 Antonella Ruggiero (Ave Maria)
4 PFM (Bocca di rosa)
5 Tiziano Ferro (Le passanti)
6 Franco Battiato (Inverno)
7 Eugenio Finardi e Nicola Piovani (Verranno a chiederti del nostro amore)
8 Andrea Bocelli (Canzone dell'amore perduto)
9 Vinicio Capossela (La città vecchia)
10 Roberto Vecchioni (Guerra di Piero - Girotondo)
11 Edoardo Bennato e Massimo Bubola (Quello che non ho)
12 Piero Pelù (Il pescatore)
13 Jovanotti (Il suonatore Jones)
14 Gianna Nannini (Via del Campo)
15 Samuele Bersani (Il bombarolo)
16 Nicola Piovani Quintet (Suite di momenti tratti da Storia di un impiegato)
17 Lucio Dalla (Don Raffaè)

PS Le rispettive posizioni in questa classifica sono correlate da motivazioni che forniremo pubblicamente a coloro che intendono conoscerle

12 commenti:

pia ha detto...

Si, rispecchia più o meno anche il mio giudizio.
Nei primi otto ci sono quelli che ho apprezzato di più.
Mi ha sorpreso l'interpretazione di Tiziano Ferro, forse perchè amo particolarmente quella canzone, tra le cose più belle che siano state dedicate alle donne.
Mi è mancata "A cimma", ma Maggiani ha colmato la mancanza!
Grande Fossati, d'altronde giocava in casa...

coscienza critica ha detto...

@ pia
Anche a me piace molto 'Le passanti' e la versione di Ferro è stata spontanea e sentita, anche se la voce era un po' crescente.
A te mancava 'A çimma', mentre io avrei voluto sentire 'Amico Fragile'. Pazienza.
Ciao :-)

pia ha detto...

@coscienza critica
Sai, la cimma è un mio cavallo di battaglia con gli amici, nel senso che la cucino spesso ed ha un rituale che la canzone descrive benissimo e Maggiani lo ha reso perfettamente mettendoci tutta l'ironia possibile...
Rispetto al post precedente, sì, l'Arte non ha patria, è universalmente riconosciuta ed appartiene a tutti. Si fanno le allusioni (in questo caso campaniliste) solo per il vezzo di farle!

Lucien ha detto...

Concordo assolutamente per i primi tre posti e quasi tutto il resto.In particolare la coppia Pagani-Cristiano ha dato vita ad una magia. Dissento solamente per il quinto posto di Tiziano Ferro, che nella mia scala di giudizio è ultimo: troppo distanza lo separa da Fabrizio, ammetto che un po' ero prevenuto, ma oggettivamente non centra niente. Mi aspettavo di più anche da Bersani, forse non era adatta la canzone.

gaz ha detto...

Concordo quasi del tutto, almeno per quanto riguarda le prime posizioni. Vecchioni invece lo metterei all'ultimo posto insieme a Bersani e al pessimo Dalla (ho visto che tu giustamente non lo hai neanche nominato).
Mi ha convinto invece Jovanotti (anche il luogo però lo ha aiutato).
Un saluto

coscienza critica ha detto...

@ Lucien
Bersani è un bravo cantautore, scrive bei testi, ma come cantante è sempre stato stonato.

@ gaz
Caspita! Avevo scordato Dalla (ho rimediato), forse l'ho rimosso a causa della sua pessima performance.
Concordo pienamente con quanto dici su Jovanotti: il contesto è stato fondamentale per il passaggio di emozioni, ma l'esibizione in sè non è stata eccezionale.

coscienza critica ha detto...

@ pia
Guarda che vengo a casa tua a mangiare a çimma (io porto il rossese).
Intanto ho aggiunto tutti i link delle canzoni della serata. Se vuoi farti un giro...

pia ha detto...

@coscienza critica
Volentieri! fammelo sapere prima, però, perchè lo sai, ha bisogno di un certo rituale per la preparazione!
Ma la cosa incredibile è che un paio d'ore fa pensavo: riusciremo mai ad incontrarci con qualcuno dei blogger per mangiare una cima insieme?

Anonimo ha detto...

Tolti quelli che giocavano in casa (De Andrè e Fossati), il migliore incredibilmente mi è sembrato Tiziano Ferro, che ritenevo solo fuffa commerciale. Almeno le canzoni degli altri le sa cantare! povero Dalla (con fidanzato al seguito ?) com'è ridotto..
Battiato non sa cantare le canzoni altrui, pur essendo ottimo interprete delle proprie. Fleurs senza aroma..
Jovanotti..mah, è sempre ingiudicabile. Non sa cantare, nè tantomeno suonare, eppure ha qualcosa di indefinibile, che ti rende impossibile odiarlo. Secondo me suscita istinto materno, anche negli uomini !
Grande performance della PFM, ma non hanno un cantante, che voce anonima..

coscienza critica ha detto...

@ Anonimo
Franz Di Cioccio, della PFM, non può più essere in forma con la voce. L'ultimo concerto che ho visto di questo gruppo è stato nel 1985 e la voce teneva bene il carattere rock. Oggi si è affievolita. Gioco-forza.
Su Jovanotti... non ha la voce per quel genere di canzoni dal vivo, nasce cantante rap, poi nei dischi tutto è possibile e aggiustabile.
Grazie del tuo contributo

Anonimo ha detto...

inutile dare giudizi a partire da pre-giudizi personali. Valutiamo solo l'interpretazione. Personalmente ho apprezzato anch'io Tiziano Ferro e, non dimentichiamolo,l'ottimo Capossela che ha proposto (pochi se ne sono accorti!), la versione censurata di La città vecchia. Al terzo posto direi Finadi, sempre un grande professionista. Ultimo Pagani; creuza de ma con l'accento bresciano è insopportabile! Beppe

biagio ha detto...

ciao a tutti ho scoperto per caso il vostro sito, volevo dare un consiglio.
visto che per i grandi big della canzone c'e' sempre posto per un commento ecc. che ne dite di dare un occhiata alle cover che cantano De Andre' e fare una classifica con la vostra esperienza?
Vi dico cio' in quanto io sono tra i tanti che lo cantano, e mi farebbe piacere avere una classifica di noi non big, ci trovereste tra i siti specifici di cover De Andre' ecc ,il nome del mio gruppo e' L'Agnata e io sono la voce e il fondatore,trovate qualcosa su youtube, (ci sono due brani,Il pescatore e Andrea),sarebbe una buona idea ,e potremo confrontarci tra di noi, che ne dite?
Ciao un saluto

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti