venerdì 20 febbraio 2009

Ronde, manganello di Stato e fascismo. Lo Stato difende la falsa eticità, anziché il vero diritto e la Libertà dell'individuo

E mentre la tv continua a pubblicizzare in mille salse il Futurismo a 100 anni dalla sua nascita (Avanguardia guerrafondaia di fanatici fascisti; ogni TG ne ha dato notizia, esaltando il movimento ed evitando accuratamente di parlare delle altre Avanguardie), oggi è stato approvato il decreto sulla sicurezza. Le ronde padane sono adesso legalizzate.
La ronda: una parola abominevole che i più anziani ricordano con terrore e che richiama alla mente le ricognizioni punitive delle SS, dopo l'armistizio. Sarà così, anche perché le ronde padane saranno formate da ex sbirri e non certo da ex infermieri.
Dove sta l'inghippo? Dietro alla facciata demagogica di preservare gli stupri (di questi tempi i TG ne sono pieni, li vanno a cercare con il lanternino per giustificare la legge), si nasconde il cipiglio e la prerogativa tutta fascista dell'azione di forza, anche gratuita. Ciò alimenterà molte scusanti, ad esempio quella di picchiare senza alcun motivo singoli o gruppi di extracomunitari perché visti -si dirà- in atteggiamenti sospetti. Farà così breccia nella coscienza degli italiani anche la cultura del sospetto e molto presto saremo tutti invitati (se non obbligati) a fare la spia su persone da noi sospettate di qualcosa. Come nel fascismo. Ne più e nè meno.
Ma i dati smentiscono il governo. Prendo spunto dal blog 'metilparaben', per diffondere i veri dati statistici sulle violenze alle donne.
* nel 77% dei casi le donne sono state uccise da un familiare, nel 12% dei casi da un conoscente, e solo nell'11% dei casi da uno sconosciuto;
* nel 44% dei casi l'autore del delitto era il marito o il compagno della vittima, nel 14% dei casi l'ex marito o l'ex compagno;
* nel 71% dei casi l'autore dell'omicidio era un italiano, nel 13% sconosciuto, e solo nel 16% dei casi l'assassino era uno straniero.

Questa legge, come le altre approvate da questo governo, è una truffa!

Nota
E' incredibile, nel giro di un quarto d'ora, a RaiNews24, viene pubblicizzato per ben due volte il Futurismo, prima con un inserto nel TG (in cui si intervistava lo screanzato Achille Bonito Oliva) e adesso con uno speciale di approfondimento. A Roma si stanno svolgendo numerose manifestazioni per celebrare questo movimento di manigoldi. Urge altro post sull'argomento.

5 commenti:

Carlo S. ha detto...

Smetteranno di "rondare" la notte prima delle elezioni, solo propaganda elettorale ed una storia che ho già visto. Lo so al 1000%, perchè ho un amico leghista che rondava, e non è un semplice militante nella lega lombarda...(perchè i veneti imbecilli non hanno ancora capito che alla lega interessa solo la lombardia).
Ma un bel giorno molti si sveglieranno sbattendo il "muso" a 300 all'ora contro un muro, forse capiranno!!!(ovvio che quest'ultima è una metafora).

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

@ Carlo S.
Certo che è propaganda, ma intanto incarcerano e menano. Adesso sento che uno dei due stupratori ha ritrattato, dicendo che aveva confessato perché sotto pressione. E se fosse vero? La cosa non mi stupirebbe, visto che in questi giorni stanno cercando stupri in ogni angolo e il governo sarebbe capace di 'creare' lo stupro anche se non c'è. E' semplice, basta offrire dei soldi in cambio di carcere, si fa dichiarare a una ragazzina che è stata stuprata e il gioco è fatto. Due Rumeni con problemi economici non ci pensa due volte a farsi arrestare per mandare i soldi a casa.
Io starei attento a queste notizie di stupro.

Carlo S. ha detto...

ho anch'io i dubbi sugli stupri (e ho tolto dal mio post la parte dove li definivo "stupri di stato creati ad hoc" e ho fatto le tue stesse riflessioni su pagare, fornire il Ghedini della situazione, due mesi di galera trattato da nababbo e poi ti spostano in altra località con nuove generalità....e poi...distrazione di massa!!!
Rimane solo da attendere di leggere il decreto e capire quali porcate hanno inserito tra le righe per fotterci come al solito.
Passa a leggere il post del finanziamento che ho postato un paio d'ore fa ok.
Ciao

VerbaL ha detto...

QUEL che non si riesce minimamente ad intuire (.. o sì? siamo davvero ad un palese muso-a-muso tra governo e "immigrati", in classico stile duello farwest, il primo che spara NON muore?) è che questo tipo di regolamentazione non farà altro che alzare ulteriormente lo scontro sociale che è già a livelli paurosamente di picco (.. e non parlo SOLO dei poveri immigrati "pezzenti" che arrivano nel nostro paese)! Di questo passo, temo, le poche coscienze ancora attive tenderanno ad imbruttirsi sempre di più... e, non vorrei dire, ma questa è stata forse la miccia che nei '70 ha fatto sorgere gruppi di "Resistenza" allo Stato. Spero che la diplomazia e la civilità regnino sempre.. ma andatelo a spiegare alla gente che dovremmo accogliere benevolmente, e che invece adesso perseguiamo solo per "essere vivi", che già a Lampedusa ha avuto cenni di nervosismo...

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

@ VerbaL
Quello che si vuole instaurare è proprio un clima di terrore che porterà allo scontro sociale (già in atto).
Naturalmente anche noi ci auguriamo che vinca la diplomazia e la civiltà, ma temo che la direzione intrapresa sia contraria.
Facciamo del nostro meglio per dimostrare la nostra dignità di esseri umani.

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti