domenica 22 febbraio 2009

Piazza Farnese 21 febbraio 2009, contro il ddl sul testamento biologico interviene anche Camilleri. Ecco il video

Grazie a holamotohd per questa foto



Dal palco di Piazza Farnese, ieri, sono stati espressi concetti di elevatissimo valore per la dignità dell'Uomo e per la sua integrità laica. Concetti troppo alti e liberi per essere divulgati attraverso la televisione di regime.
Le parole profuse da coloro che si sono avvicendati al microfono sono servite a far chiarezza sull'atteggiamento di un governo cieco e bieco, arrogante e autoritario che vuole imporre per decreto il suo predominio persino su ciò che di più privato e intimo l'Uomo possa avere: la propria salute e il proprio corpo, così come la propria Libertà.






Andrea Camilleri
L'intervento video di Stefano Rodotà è incorporato nel post precedente

4 commenti:

progvolution ha detto...

è incredibile che dobbiamo lottare nel 2009 per diritti che sono assolutamente basilari, essenziali, connaturati nei diritti fondamentali.
Sussurri obliqui

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

@ progvolution
Hai detto bene, nel 2009!! Ecco perché Rodotà ha giustamente fatto esempi di codici di libertà nella Storia. Ci ha detto che, se passa la legge, andremo indietro di 794 anni!

Pietro ha detto...

E' scandaloso, ora c'è un altro accanimento, contro la libertà delle idee del signor Englaro.
Per fortuna che c'è gente ancora libera come Camilleri...

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

@ Pietro
Grazie a Micromega che ha organizzato il tutto e a Di Pietro che ha predisposto l'apparato tecnico.
Ci saranno altre iniziative così, in futuro, organizzate da Micromega o 'Voglioscendere'. Almeno, lo speriamo.

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti