lunedì 16 marzo 2009

Gioacchino Genchi: 'non so come finirà questa partita, io sicuramente non mi arrendo'

Ieri sera ho seguito la trasmissione 'reality' su La7. A dispetto del titolo, che può evocare scempiaggini televisive, reality è una trasmissione di denuncia, di approfondimento e di servizio. Gli inviati della redazione sono andati, in esclusiva, fin dentro il famoso ufficio-bunker del superconsulente dell’inchiesta Why Not, prima che quest'ufficio venisse messo sotto sequestro dai Ros.
Parla, Genchi; non ha paura, neppure della morte. 'Il motivo della mia delegittimazione nasce da lontano, dalle inchieste sui mandanti esterni della strage di via D’ Amelio in cui morì il giudice Borsellino e gli agenti della sua scorta'
Ecco il video

8 commenti:

Te-Pito-O-Te-Henua ha detto...

Lo scandalo dello scandalo.
Ciao.

Aleph ha detto...

Grazie, avevo in programma di vederlo , ma poi me l'ero perso. Ciao

Riverinflood ha detto...

Un uomo eccezionale che deve essere supportato dalla società civile... fino a prova contraria.

Andrew ha detto...

solidarietà a genchi

Le Favà ha detto...

Quando si ha paura si usa tutto in Italia, non si può pretendere di avere informazione con u uomo che detiene un così ampio potere sui media e su quello che dovrebbe essere una informazione pubblica della Rai. E poi giornali e riviste, settimanali e quanto altro.

Genchi non ha colpe, nessuna colpa. E il copaco di Rutelli è un qualcosa che a me da fastidio. Perchè rutelli non è nè pesce nè carte. E' rutelli.

Il che è pure peggio.

animalfarm ha detto...

Perdonatemi l' O.T. ma l'articolo di repubblica pare interessante (almeno gli ultimi due mega-capoversi...

http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/politica/neofascisti/neofascisti/neofascisti.html

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

@ tutti
Sapete bene che a Genchi hanno sequestrato TUTTO il materiale, persino i suoi documenti difensivi (vigliaccata tra le vigliaccate). Ma, come dice Genchi nel video, loro hanno più paura dell'archivio mentale, della memoria. Le carte saranno tutte manomesse, ma confidiamo tutti nella memoria di Genchi.

@ animalfarm
L'articolo è tutto interessante, anche dal punto di vista del significato mediatico. La divulgazione tramite stampa nazionale di questi dati e numeri, fa gioco alla destra e ai giovani fascisti che, così, riescono a contarsi. Considerati gli alti numeri, anche i giovani indecisi, nel leggerli, avranno un'idea precisa sul 'con chi schierarsi'. Questo articolo è uno spot di propaganda, manovrato e ordinato dal governo.
Grazie per la segnalazione.

progvolution ha detto...

prevedo che verrà soffocato da un eccesso di solidarietà...
Sussurri obliqui

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti