giovedì 7 maggio 2009

'Non considero niente di più feroce della banalissima televisione'

'Io vedo chiaramente il terrore negli occhi degli annunciatori degli intervistati ufficiali. Non va pronunciata una parola di scandalo. Praticamente non può essere pronunciata una parola in qualche modo vera'. (PPP)

3 commenti:

Le Favà ha detto...

Sempre grande Pasolini. Sempre grande.

Riverinflood ha detto...

La Tv è letale quanto o forse più di un'auto col pilota sbronzo.

forsenonstotroppobene ha detto...

;)

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti