venerdì 25 dicembre 2009

FREE GAZA. Presidio a Torino il 27 dicembre 2009

L'Italia è complice di tutti i massacri compiuti dagli Stati occidentali sui palestinesi, rinchiusi come topi nella Striscia di Gaza. Un milione e mezzo di palestinesi, da 60 anni, stanno sopravvivendo a tutte le violenze, alle case incendiate, ai sequestri della terra, agli omicidi, alle torture. I media occidentali non forniscono notizie veritiere e, ad ogni tentativo di reazione da parte di questo popolo vessato all'inverosimile, le tv montano sempre le notizie in modo che risultino proprio i palestinesi i mostri da sconfiggere. Assurdo! L'esercito israeliano fa persino turismo militare a Gaza e accompagna gli occidentali a vedere come si ammazza un palestinese (qui il nostro articolo in merito).
A Torino ci sarà un presidio in Piazza Castello, alle ore 15, per esprimere solidarietà al popolo palestinese e per lottare contro le politiche imperialiste occidentali, compresa la nostra, complice di questi massacri, con l'esportazione di armi, con il colpevole silenzio e la distorsione delle notizie.

I'm palestinian, help!

1 commento:

yellow ha detto...

merry christmas c.c.
sarò sempre dalla parte degli umili e degli oppressi e la questione mediorentale me la porto dietro dalla nascita.
non vedo una soluzione pacifica e non c'è da parte dei paesi industrializzati un impegno a far cessare l'odio nelle sue svariate forme: religioso, economico, politico.
non mi piace il filmato con bambini, lasciamoli stare almeno per natale.....

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti