sabato 24 luglio 2010

La misura è colma

Il Paese è stanco e dice basta a questo governo. Un governo che il Paese non ha voluto. Un governo salito al potere grazie ai brogli elettorali e che si mantiene in vita attraverso una propaganda continua, martellante, ignobile. L'Italia brucia, l'Italia affonda, ma va tutto bene, la cruda realtà viene tenuta nascosta dal suono suadente dei violini di regime. Informatevi su internet, non sulle televisioni (finché è ancora possibile, perché la legge sulle intercettazioni ammazzerà l'informazione in rete).
Cricche e mafie hanno preso totalmente il potere, sono esse stesse il potere. I cittadini? Carne da macello, terreno di scontro politico, schiavi da sfruttare. Obiettivo finale del governo: arricchirsi a dismisura e controllare e opprimere tutto e tutti per mezzo di una dittatura.
Rimangono ancora pochi giorni per votare nel nostro sondaggio. Si trova sotto il blogroll. Buon voto a tutti.

3 commenti:

genomaxycopy ha detto...

lo strumento per abbattere il potere mediatico-mafioso si chiama:
-economia solidale
-spesa critica organizzata
Acquistare "future" di beni e servizi,condizionando e remunerando maggiormente la produzione in senso ecologista e socialista.
Il marxismo e' vivo!!!!!

coscienza critica ha detto...

@ BigCanaglia
Non pubblichiamo il tuo commento relativo alla tua preferenza di voto, per non influenzare gli altri lettori con il tuo punto di vista. Ciò che conta è che tu abbia votato.

BigCanaglia ha detto...

Influenzare..???
Non sapevo di avere questo meraviglioso dono...eh..eh...
A questo punto cosa dovrebbero pensare i lettori di questa vostra triste affermazione..??
Io mi sentirei offeso mettendom i nei loro panni...perchè mi ritengo un essere pensante..e di certo so benissimo quali sono le mie idee..
E se mi dovesse influenzare l'idea altrui...in fondo penserei che quell'idea era anche la mia...
Bisogna razionalizzare...mannaggia a voi...eh..eh...

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti