sabato 5 marzo 2011

Indicazioni per la prossima festa

Siete tutti invitati alla prossima festa! Pregasi portare palloncini colorati (come sempre) e tanti, tanti sorrisi, allegria, voglia di cantare, musica, trombette. Si raccomanda solo una buona educazione, non sporcare per terra, seguite le indicazioni che vi verranno fornite dai direttori del coro, soprattutto non contradditeli. La festa dura poco, perciò divertitevi il più possibile. Vi aspettiamo il 6 maggio 2011.

PS. esprimete il vostro parere nel sondaggio del blog (sotto il blogroll).

target="_blank"

target="_blank"

target="_blank"

2 commenti:

Aries 51 ha detto...

Da tempo, a questi giullari preposti alla finta opposizione, manca il senso comune del ridicolo. Sembra stiano recitando una vecchia filastrocca che mi ricorda molto il mio primo anno di scuola. Era pressapoco così :
Le ochette del pantano
vanno piano,piano,piano
tutte in fila come fanti
una dietro, l'altra avanti.

Buona domenica.

Cirano ha detto...

Il problema non è lo sciopero generale ma il percorso che porta allo sciopero. Se non ci saranno assemblee, confronti, strategie di lotta sarà la solita sfilata del sindacato e nulla più.

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti