lunedì 16 maggio 2011

Elettore-consumatore

lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento, voto e poi mi lamento.

PS. Le pecore non scelgono neppure il loro padrone, l'immagine può essere considerata un complimento.

target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

1 commento:

yellow ha detto...

eheheheh
al vetriolo, sei un mito, ciao!

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti