sabato 18 giugno 2011

Gelmini condannata definitivamente

La sentenza definitiva è del Consiglio di Stato (n. 3512 del 9 giugno 2011). La Gelmini è obbligata a mettere in sicurezza tutte le classi. Questo vuol dire che dovranno necessariamente sparire le classi pollaio e, come logica e buon senso vorrebbero, si dovranno redistribuire gli studenti di ogni istituto in maniera tale da rendere ogni classe sicura e, contestualmente, riadeguare il numero dei docenti.
Già il TAR del Lazio, con una decisione ufficiale, aveva redarguito il ministero con la sentenza del 20 gennaio 2011, ma sappiamo bene in che modo il ministero (e il governo) reagisce a questo tipo di decisioni: 'me ne frego'!
Dopo questa sentenza le cose dovrebbero ritornare come prima, ma il nostro condizionale è assolutamente d'obbligo.

PS. Pur di non darcela vinta, questo governo sarebbe capace di scrivere una legge ispirandosi a Erode.

target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

5 commenti:

Cirano ha detto...

come procediamo???? Visto che gli organici sono stati fatti,le classi formate gli ultimi collegi effettuati???

egill-larosabianca. ha detto...

Wow.Condivido-
Egill

krommino75 ha detto...

Da una serie di amici blogger è partita una campagna contro le scie chimiche, per maggiori info potete consultare il mio blog.
Spero che partecipiate numerosi e che diffondiate l'evento.
Buona domenica con un cielo tutto azzurro!
Saluti

Vespasiano ha detto...

@krommino75
ci stò e diffondo.

krommino75 ha detto...

Bene, più saremo meglio sarà, e se non servirà a nulla ci riproveremo a oltranza, finchè non avremo risposte chiare, a costo di intasare i loro server di posta elettronica!

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti