martedì 23 agosto 2011

Nicola e Bartolomeo

Non hanno mai rubato, non hanno mai ucciso, da buoni anarchici hanno sempre aiutato e difeso i più deboli. Emigranti sognanti e pacifici, uomini nel senso più naturale del termine, sono ancora oggi simboli di quella libertà che ogni Stato nega ai cittadini. La dignità di Nicola e di Bartolomeo era troppo alta perché lo Stato vile e assassino potesse accettarla. Ogni istituzione, ogni autorità, evapora al cospetto di cotanta umanità.
Innocenti assassinati da quella che tutti (scimmiottando la propaganda) chiamano 'giustizia' e 'democrazia', Sacco e Vanzetti rimangono luci d'approdo per la verità e per la nostra nave chiamata libertà. Continuiamo a navigare.



target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

Nessun commento:

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti