giovedì 25 agosto 2011

Stefano Esposito (PD) contestato. Esplode il popolo NoTav (video)

Le persone non credono più alle idiozie proferite dai politici in merito all'anarchia. I politici sono in mala fede, oppure dei grandissimi ignoranti. Non c'è altra opzione. Gli eletti privilegiati credono ancora che la gente si beva la storiella de 'cattivo anarchico'. Beh, gli è andata malissimo a Stefano Esposito (PD) che nel corso di un dibattito organizzato da Rifondazione comunista, di fronte all'evidente difficoltà di giustificare le azioni violente degli sbirri in Val di Susa, ha sciorinato il peggio del repertorio dei luoghi comuni circa l'anarchia.
'Se invece tu confondi malavita con un'alleanza con gli anarcoinsurrezionalisti che passano le giornate a tirare le pietre e poi voi vi lamentate che la polizia tira i lacrimogeni...' (minuto 2:23)
Immediata e fortissima la reazione del popolo NoTav che evidentemente sa dove sta la verità, sa da che parte spira il vento della violenza fascista. Difeso e accompagnato dagli sbirri (anche in borghese), questo personaggio si è poi dileguato nella notte con la coda tra le gambe. Speriamo un giorno possa anche lui aprire un libro di Bakunin o di Kropotkin (due a caso) e di non vederlo più così chiuso di mente e profondamente ignorante.



target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

3 commenti:

Sandra C. ha detto...

Questa notizia è aria fresca,grazie!

Anonimo ha detto...

Ha sostenuto di muoversi liberamente in valle in risposta ad un oratore che ha definito sgradita la sua presenza,omettendo il fatto che lo fa utilizzando la scorta.

a sarà dura

Anonimo ha detto...

Ed è con tutta la scorta che devono andare affanculo.

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti