sabato 17 settembre 2011

Amore

L'esperienza più interessante, più importante e più appagante che mi sia capitata, sul piano del rapporto tra me e il 'me stesso' e anche tra me e il contesto sociale, è quella di essere passato dai partiti di sinistra all'anarchia, scoprendo orizzonti ben più vasti di libertà, di giustizia, di logica e di cultura, che mai al mondo avrei pensato potessero esistere. Così, dopo tanti anni, mi ritrovo innamorato dell'anarchia. Più passa il tempo, più me ne innamoro. Questo mi piace.

EDG

target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

Nessun commento:

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti