mercoledì 28 settembre 2011

Quando la scia chimica nel cielo ti parla (video)

Al di là del messaggio verbale lasciato da questo tanker chimico militare mascherato da aereo di linea, ci soffermiamo piuttosto sul praticissimo meccanismo di accensione e spegnimento dell'erogatore di veleni chimici, e anche sull'abilità del pilota che, evidentemente, ha voluto darci un altro tipo di messaggio, il seguente:
'popolo, quelle che vedete in cielo, quasi ogni giorno, passare e ripassare, non sono scie di condensa, ma scie chimiche, vi stiamo avvelenando tutti'!
Le vediamo, infatti, queste scie di metalli pesanti e polimeri, come al solito, allargarsi a poco a poco finché non somigliano a nuvole, poi manto lattiginoso che nasconde il sole, poi cadere a terra in maniera invisibile, ma che ti entra tutto nei polmoni, nelle falde acquifere, nelle zolle, sulla vegetazione, ovunque.
E' straordinario vedere con quanta abilità il pilota aziona l'erogatore, anni e anni di esperienza di morte. Qui spruzzo, qui non spruzzo, qui va bene, là no. E pensare che potrebbe andare a farsi una bella nuotata in un lago anzichè continuare ad essere servo degli Stati e delle lobby. Ma già... è vero... quali laghi se sono ormai tutti inquinati? E lui contribuisce, non poco, alla pollution.
E i meteorologi, conniventi e complici, hanno anche il coraggio di chiamarle 'innocue velature'. per non parlare di quelle persone (sempre di meno però) che credono ancora che queste siano scie di condensa e aerei normali di linea. Se così fosse, allora su quell'aereo c'è davvero dio.



target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

2 commenti:

*Dioniso*777* ha detto...

Ho visto questo video qualche giorno fa. Io i cieli li guardo e vedo quello che tu descrivi, righe chilometriche che diventano una specie di nuvole a "frequenza" le chiamo Io, mai viste quando ero piccolo!
Ma hai provato a uscire e chiedere, indicandole, alle persone cosa sono
? Dalle risposte rimani basito...
Ciao e stammi bene, Italianiimbecilli, non potevi trovare nome migliore :-)

coscienza critica ha detto...

Ogni tanto chiedo ai passanti, e a volte trovo persone informate, altre volte no. Poi ci sono quelli che se ne accorgono per la prima volta e rimangono stupiti, allarmati.

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti