martedì 27 dicembre 2011

Creata l'H5N5, variante dell'aviaria capace di uccidere 4 miliardi di persone

Non si conosce il vero motivo di questa sfida tra due i due laboratori (lo statunitense 'Wise counsel University' e l'olandese 'Erasmus Medical Centre') che hanno fatto a gara a chi per primo avesse costruito questo virus, naturalmente dietro lauto finanziamento degli USA. Qual è il motivo di tale ricerca? Perché gli scienziati devono creare condizioni di morte con il pretesto della 'ricerca'? Ricerca di cosa? A chi giova un supervirus letale? La diffusione della notizia a mezzo stampa specializzata, con i relativi riferimenti in dettaglio, è stata momentaneamente vietata (ed è la prima volta che ciò avviene), per ora si conoscono soltanto le informazioni che vi stiamo fornendo (tratte da TGR Leonardo del 26-12-2011).
Si presume che dietro a questa follìa scientifica ci sia Big Pharma, una delle case farmaceutiche che, oltre ai tanto discussi rimedi (vaccini micidiali), produce anche le malattie. Il virus potrebbe sfuggire al controllo e disperdersi nell'ambiente in maniera accidentale, questo è quanto si teme, ma anche che questo virus possa finire nelle mani di persone assoldate da qualche Stato (persone comunemente definite 'terroristi') per innescare un processo pandemico mondiale. Questa variante dell'aviaria è 40 volte più potente della 'Spagnola', che fu la peggiore epidemia di tutti i tempi.
Gli scienziati dell'Erasmus Medical Centre, guidati dal virologo Ron Foucher, hanno incubato il 'vecchio' H5N1 nei furetti, selezionando la capacità del virus dell'aviaria di resistere all'ambiente esterno, il tallone d'Achille che gli impediva di diventare pandemico e di saltare fra le specie, diventando così H5N5. Ed è infatti questa la motivazione ufficiale degli scienziati, i quali sostengono di aver voluto creare un virus 'transpecifico', capace cioè di trasmettersi da una specie all'altra, quindi anche dagli animali all'uomo. Come se non avessimo già abbastanza guai!

PS. A quando il nuovo vaccino truffa (stavolta obbligatorio)?

Qualche informazione segreta su 'Big Pharma'

target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

3 commenti:

Sandra C. ha detto...

Obbligatorio un corno! Se lo fanno loro il loro vaccino! Io continuo a rifiutare i due antinfluenzali di moda 'sti ultimi tre anni che senza,in quanto cardiopatica,non potrei sopravvivere a sentir loro,me li inietterebbero gratis entrambi,magari nello stesso giorno....E' dura però eh? Anche per non vaccinare i figli è stata una battaglia di anni ma non mi arrendo,neanche all'H5N1!

coscienza critica ha detto...

Sandra. E naturalmente voi vivete benissimo senza vaccini :-))

Sandra C. ha detto...

Naturalmente!

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti