venerdì 27 gennaio 2012

HAARP, terremoto in Italia (27/1/2012)

Le induzioni elettromagnetiche causate dalle antenne militari posizionate in Alaska, registrano un'attività di rilievo sempre due/tre giorni prima degli eventi catastrofici. Un caso? Per chi conosce il progetto HAARP, al di là delle spiegazioni ufficiali e di facciata, assolutamente no, esiste un rapporto di causa-effetto tra le induzioni delle antenne e le catastrofi. Non è la prima volta che, anche in questo blog, notiamo e denunciamo tali anomalie, comprese le scie chimiche che sono parte integrante del progetto HAARP. Questo grafico mostra l'attività delle antenne che, come vedete, nei giorni precedenti il sisma si intensifica notevolmente, ma non tanto da causare disastri come quello avvenuto in Giappone (vedi grafico) o in altre zone del mondo.

Sito Haarp, posizionato al giorno 24.
Saperne di più su HAARP

target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

Nessun commento:

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti