domenica 9 settembre 2012

Niscemi: manifestazione nazionale NO-MUOS, 6 ottobre 2012

MUOS (Mobile User Objective System), cioè giganteschi apparati militari che emettono pericolosissime cancerogene radiofrequenze (microonde), installati su un Sito di Importanza Comunitaria e naturalistica (Riserva Naturale 'la Sughereta') appositamente devastato, spianato, cementificato (ne parlavamo qui). Tutta la Sicilia Sudorientale sarà presto bombardata dalle radiazioni di queste enormi antenne paraboliche, e giù, fino al mare, per chilometri e chilometri. Il volo dei droni, anch'essi facenti parte del progetto di guerra che decollano dalla base USA di Sigonella, accompagnerà le radiazioni delle parabole satellitari che certamente interferiranno in maniera pericolosa anche con l'aeroporto di Catania. Il progetto criminale è voluto e gestito da quell'America che soprattutto dal dopoguerra ad oggi ha fatto della Sicilia il suo avamposto nel Mediterraneo, e non certo per portare pace e benefici. Complice il governo della Regione e di Lombardo.
Quindi esiste una resistenza anarchica tenace e permanente, esiste un Comitato di base No-Muos, esistono i Comitati delle città vicine e un coordinamento regionale, esiste una mobilitazione popolare, a dimostrazione del fatto che il popolo siciliano non è intenzionato a farsi cuocere il cervello dalla 'democrazia' yankee. Sono già tantissime le iniziative svolte contro il Muos: proteste, sit-in, assemblee, cortei. Giorno 8 settembre 2012 si è svolta un'azione No-Muos direttamente sul sito militarizzato, e il popolo, armato di pentole e mestoli, ha battuto forte la sua rabbia.
E mentre con oggi si conclude a Niscemi la tre giorni di presidio No-Muos, è il momento di gridare ancora più forte il nostro NO con una manifestazione nazionale, sempre a Niscemi, il 6 ottobre 2012. La graziosa cittadina, sita a pochi chilometri a nord di Gela e a sudovest dalla capitale siciliana della ceramica (Caltagirone), sarà orgogliosa di accogliere le voci del dissenso e della pace provenienti da ogni dove.

info-adesioni:futuro-verde@hotmail.it3895155514-3297439783; beni.comuni@virgilio.it;333-3067017





target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

Nessun commento:

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti