sabato 16 febbraio 2013

Appello dalla Grecia

For a black february 2013
Svegliatevi, partecipate, infuriatevi – Guerra alla guerra dei governanti!

Solidarietà totale e incondizionata al popolo, ai fratelli e alle sorelle anarchiche in Grecia! La situazione si aggrava ogni giorno che passa. I bambini svengono a scuola per deficit alimentare. Gli anarchici continuano la loro resistenza in un clima di repressione inaudita che li tocca da vicino. Tutti gli spazi liberati sono sotto assedio costante da parte della polizia e dei fascisti. Gli scioperi, le occupazioni della terra, la riappropriazione degli alloggi, i progetti autonomi, sono esperienze di resistenza attiva che servono anche come rifugio per la popolazione, ma il governo dà ordine di attaccare e distruggere questi spazi di libertà. La macchina repressiva dello Stato segue da vicinissimo ogni singola mossa anarchica. E tuttavia la lotta non si fa intimidire e va avanti, scavalca le sorveglianze ogni volta che ciò è possibile. Gli anarchici e le anarchiche in Grecia mandano un messaggio: 'non ci sono confini nei nostri cuori, per ogni progetto distrutto, due nuovi dovrebbero sorgere in tutto il mondo, per ogni compagno imprigionato, le nostre azioni dovrebbero parlare'. 
 
For a black february 2013
Banners multilingue e pdf qui

target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

Nessun commento:

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti