mercoledì 28 aprile 2010

La profezia di Errico Malatesta sulla rinascita del fascismo

Erano passati solo due giorni dalla firma dell'armistizio e il giornale anarchico 'Umanità Nova' riportava una frase dello scomparso Errico Malatesta che dimostrava quanto egli la sapesse lunga sul fascismo e su come questa infamia per l'umanità non sarebbe morta se allora non ci fossimo subito uniti (tutti) in una Resistenza continua, senza scadere nei litigi interni. Più che un'unione di intenti, in questi decenni abbiamo assistito a una disgregazione delle forze antifasciste, fino a trovare oggi il PD, cioè il lato B del governo Berlusconi.
Riteniamo quelle sue parole davvero profetiche, poiché il fascismo, ovvero l'autoritarismo, non fa altro che rigenerarsi, alimentato da una cultura autoritaria che impera ovunque e di cui le masse sono portatrici a causa della loro scolarizzazione obbligatoria. La scuola è sempre strutturalmente autoritaria.
Che siano di monito le parole di Malatesta, per tutte le forze antiautoritarie di oggi, ingabbiate nei protagonismi, nei solipsismi, nei separatismi, affinché nessun fascismo, sia esso nero o rosso, possa trovare spazio nei secoli a venire.
«E' urgente che cessiate le discussioni e le sterili accademie; il nemico che ritenete già vinto osserva le nostre discordie, che sono la sua unica forza, ne trae profitto e si prepara alla sua riscossa, ha i mezzi per farlo. Se noi non dimenticheremo i nostri dissenzi e non ci uniremo subito per batterlo in pieno e definitivamente, dopo sarà troppo tardi». (Errico Malatesta).

target="_blank"

4 commenti:

pia ha detto...

Indubbiamente profetico.

controcorrente83 ha detto...

il fascismo oggi e' ancora piu pericoloso di quello di anni fa perche' molti hanno pensato alla dittatura. Oggi la gente pensa che sia una democrazia...

coscienza critica ha detto...

Molto giusto, controcorrente. E' proprio così.

Anonimo ha detto...

fa piacere poter leggere certi articoli. ho imparato molto leggendoli. saluti libertari.

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti