martedì 10 maggio 2011

iPad ai disonorevoli (pagati da noi)

I padroni della nostra vita al lavoro. Questi ed altri privilegi, compresa la nullafacenza dorata e il loro diritto di toglierci la libertà e di accusarci se osiamo alzare la testa (e la voce), sono compresi nel pacchetto 'vota e fai votare', offerto da questi ignobili figuri ai sudditi che, pagando cara ogni cosa, credono ancora alle favolette e alle promesse (sicurezza, democrazia, controllo del territorio, gestione della 'cosa pubblica', organizzazione, lavoro, reddito, 'Stato di diritto', ecc. ecc). Svegliatevi, sudditi! Voi non valete meno di questi disonorevoli arraffoni!





target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

Nessun commento:

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti