mercoledì 23 gennaio 2013

La verità salta all'occhio, se l'occhio è intelligente

Perché nell'atto di giudicare le cose bisogna sempre ragionare con la propria testa, liberandosi dei pregiudizi, dei dogmi, delle false convinzioni. C'è ladro e ladro, c'è violenza e violenza, c'è disordine e disordine. E quasi sempre, in questo sistema autoritario, chi grida 'al ladro', 'al violento' o al 'disordine', indicando gli altri, ha torto. CLICCA QUI PER CAPIRE.

target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

1 commento:

Anonimo ha detto...

Discorso tristemente attuale:
"Voi mi accusate di aver violato l’ordine e le leggi. Che importano a me quest’ordine e queste leggi? A me, a cui esse non hanno fatto che del male? "
Partendo dalla posizione che mi sono trovato,nessun stipendio 2 figli da mantenere non posso fare altro che maledire ancora una volta il cielo per avermi fatto nascere qui!

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti