domenica 12 settembre 2010

10 domande alla Gelmini

'Il Fatto Quotidiano' ha riportato sul giornale dieci domande da proporre alla Gelmini, in merito allo sfacelo della scuola cagionato proprio dalla 'riforma' da lei firmata, da altri voluta.
Non le copincolliamo qui, al fine di non creare problemi di indicizzazione, perciò utilizziamo un link che vi rimanda alla pagina originale.
Solo una cosa: dal momento che la Gelmini non risponderà mai a queste domande e la TV non ne parlerà, vi preghiamo di darne massima diffusione (perciò questo post) e ci auguriamo che diventino un manifesto per le prossime proteste che si prevedono roventi.

target="_blank"

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Bentrovato CC, tutto bene?
Fuori argomento, ma fino ad un certo puto.....ieri sera nel programma (ottimo come sempre) di Jacona un intervistato, ora non ricordo se magistrato,della GdiF o che altro, ha espresso un concetto super semplice:è la società civile che si deve svegliare ed incominciare a partecipare attivamente, ad allearsi fino a formare quella massa di dissedenti che occorre per mandarli tutti a casa...il resto è fuffa.
Questa pupattola non so se agisca anche di testa sua, se apra bocca e dia fiato o del tutto manipolata. E poi si riempie la bocca di sani principi cristiani ahahahah. Ricordo che il penultimo papa disse che dio non lo asocltava più, e te credooooo! Io sono atea eh, ma queste cose mi colpiscono.
E continuiamo così, finchè si regge a vedere quella faccia di tolla che imperversa ovunque, a sentire le sue boutades da avanspettacolo...ieri alla festa di treju (che vorrà dire, boh)si è offerto di aiutare la Meloni ad abbracciare tutti i giovani intervenuti...lui si è offerto per le ragazze, dalla Russia ha amaggiato i due suoi alter ego e tifato per il Milan (ma come sarà 'sta cosa?:-))Prima o poi gli cadrà quel mascherone che ha in viso ed ho il terrore di vedere cosa c'è dietro...
Mietta

coscienza critica ha detto...

A mala pena riesco a decifrare quello che hai scritto, non per colpa tua, ma perché ho un gran mal di testa. Pardon.

Anonimo ha detto...

Mi dispiace, ma un analgesico no?
Mietta

coscienza critica ha detto...

Non c'è cura, se non il riposo e tanta pazienza. Devo aspettare la notte e dormirci su. Grazie dell'interessamento :-)

Anonimo ha detto...

Emicrania eh? Brutta bestia, lo so!
Forza...domani è un altro giorno! :-))
Mietta

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti