mercoledì 22 settembre 2010

27 settembre 2010, sciopero della scuola indetto dal SISA

Il documento ufficiale proveniente dal gabinetto del MIUR recita (citiamo la prima parte): 'Si comunica che l'organizzazione sindacale SISA -Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente - ha proclamato una giornata intera di sciopero per il 27 settembre 2010 per tutto il personale a tempo indeterminato e determinato o con contratti atipici, anche di co co co, docente ed ata, impiegati presso il MIUR, nelle scuole e istituti o nei servizi esternalizzati. Dall'azione di sciopero sono escluse le zone colpite da calamità naturali o interessate da consultazioni elettorali.
La circolare è firmata dal vice capo di gabinetto del MIUR, dott.ssa Sabrina Bono.
Questo sciopero precederà quello degli studenti del giorno 8 ottobre 2010.

Sit-in sotto il MIUR, viale Trastevere, ore 10.

target="_blank"

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Spero che sarà uno sciopero di "incaz..." e non del tipo scampagnata con palloncini e tricche ballacche!Napolitano ieri, presente la pupazza, ha detto che i fondi alla scuola non vanno tagliati, ma anzi incentivati....pensate che questo messaggio verrà raccolto? Io no!
Mietta

coscienza critica ha detto...

tricche ballacche... hahahaha... una vita che non la sentivo. Ma è vero, agli scioperi son tutti felici e quelli che invece sono incazzati non vengono mai ripresi dalla tv (chissà perchè?)

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti