mercoledì 3 novembre 2010

Presidio contro l'acquisto di 131 cacciabombardieri F-35

Il Comitato Precari Novara organizza un presidio contro l'acquisto di ben 131 cacciabombardieri F-35 dal costo incredibile di 13.000.000.000 (tredici miliardi)!
Al di là dell'aspetto meramente militaresco, guerrafondaio e fascista del governo, di cui ogni cittadino dovrebbe indignarsi, l'affronto nei riguardi di un Paese che affonda nella povertà, che ha subìto tagli per 8 miliardi (scuola pubblica), ma che spende ingenti risorse pubbliche per le armi, è gravissimo! E' evidente che il governo tiene di più alle bombe che alla cultura. Questo è un governo che se ne infischia dei licenziati, dei cassintegrati, dei precari d'ogni sorta, dei pensionati, del futuro dei giovani, della sicurezza sul lavoro, dei servizi... Nulla di nulla, ciò che conta è spendere il denaro pubblico per mignotte, festini e... armi! Fascisti!
NO ALLA GUERRA, SI' ALLA CULTURA!
Il presidio si svolgerà giorno 6 novembre davanti la prefettura di Novara, con ritrovo alla biglietteria della stazione ferroviaria centrale, alle ore 14. E' doveroso partecipare al fine di far tuonare lo sdegno e il dissenso nei confronti di questo scandalo. Un paese in ginocchio, ma che non bada a spese per le armi, è una vergogna suprema! Uno smacco alla nostra dignità!
La scuola è ormai agonizzante, i bambini costretti in aule sovraffollate, 130 mila lavoratori licenziati, il 90% delle borse di studio eliminato, i ricercatori non hanno più futuro, gli studenti neppure, gli edifici scolastici cadono a pezzi... e La Russa spende soldi in aerei militari, come fossero caramelle, sputando e ridendo addosso ai cittadini che si fanno il mazzo per cercare di tirare avanti. Questo è quello che ci regala (anche) questo governo. E tante grazie a chi ha votato!

il manifesto (clicca per ingrandire)

PS. Perché Novara? Perché gli aerei verranno acquistati a pezzi e poi assemblati presso l'aeroporto di Cameri (NO)
PS2. Al presidio parteciperà anche il Coord. Lavoratori della scuola "3ottobre" - Milano

target="_blank"

Nessun commento:

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti