mercoledì 17 agosto 2011

NoTav, gli sbirri tagliano i copertoni alle auto dei manifestanti

La notte tra il 16 e il 17 agosto 2011, all'ennesima manifestazione pacifica contro il TAV, i manifestanti non hanno avuto solo gas 'CS' (altamente cancerogeno) e manganelli, ma al loro ritorno hanno trovato le loro automobili impossibilitate a camminare, dato che la sbirraglia si è tolta anche il piacere di tagliare le gomme. Il lancio di lacrimogeni aveva fatto allontanare le persone dalla baita, e così, senza che nessuno li vedesse e col favore delle tenebre... zac zac! Chi sarebbero i vandali criminali?
Al presidio permanente gli abitanti della valle hanno una loro TV libera, si chiama TV Maddalena. Ecco il reportage.



target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

2 commenti:

Gianni ha detto...

E' guerra aperta ormai!

Anonimo ha detto...

Non sarà questo a fermarci,resisteremo sempre un metro ed un minuto più di loro.

a sarà dura

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti