sabato 5 maggio 2012

Un video sull'Invalsi, il quiz che appiattisce le coscienze e che spinge alla competizione

Ormai non sappiamo più come dirvelo, fin dal 2009 ve lo abbiamo cantato in dodici tonalità diverse. Tutto ciò che riguarda il progetto criminale dell'Invalsi potete trovarlo CLICCANDO QUI, dove abbiamo archiviato vari post a riguardo. Oggi è stato creato anche un video che alleghiamo, e vi assicuriamo che quel che viene detto nel video è ancora poco rispetto a quel che si cela davvero dietro l'Invalsi. Lasciate il questionario in bianco prima che l'Invalsi diventi obbligatorio per legge anche negli istituti superiori. E ci fa ribrezzo constatare che molti docenti ancora non abbiano capito o se ne freghino altamente anche del loro stesso destino: coloro che per vocazione o per scelta dovrebbero formare gli studenti al pensiero critico sono invece i primi ad essere passivamente asserviti al sistema. Vergogna a quei docenti!!
Lo slogan recita 'valutati e non schedati'. Ma neppure la valutazione dovrebbe essere contemplata in una scuola che blatera di formare persone; ma la scuola mente perché è strumento del sistema: una persona in quanto tale non dovrebbe mai essere valutata, figuriamoci schedata! A meno che non si parli di merce o di futuri schiavi (quali siamo per lo Stato) valutati al mercato fascista del capitalismo. In questo caso, la scuola dovrebbe parlare chiaro agli studenti del suo 'progetto nascosto' (Ivan Illich).



target="_blank"
target="_blank"
target="_blank"

Nessun commento:

Post in evidenza

Società gilaniche: le floride comunità senza Stato. L'anarchia durata migliaia di anni

Q uesto post, che ha avuto una lunga e doverosa gestazione, vuole una volta per tutte dimostrare come una società possa esistere senza Stat...

I nostri 10 articoli più letti